Home
Search results “Aggiotaggio bancario diritto penale parte”
Avv. Marco Napolitano - Aggiotaggio - art. 2637 c.c. - Operazioni c.d. "baciate"
 
03:11
Art. 2637 c.c. - L'aggiotaggio è un reato che punisce la condotta di chiunque diffonda notizie false o pone in essere operazioni simulate o altri artifici che siano concretamente idonei a provocare una sensibile alterazione del prezzo di strumenti finanziari non quotati - come le azioni. Quando tali condotte hanno come effetto quello di incidere significativamente sull'affidamento del pubblico nella stabilità patrimoniale di banche il reato assume le forme del c.d. "aggiotaggio bancario" - sono esempi in tal senso le operazioni baciate poste in essere dalle banche popolari venete.
Tutela Consumatori: boom di cause a Palermo sui titoli spazzatura
 
03:17
Boom di cause sui titoli crollati a Palermo. Il caso e’ quello dei titoli “rifilati” ai risparmiatori da Banca Popolare di Vicenza (e dalle controllate Banca Nuova e Veneto Banca) che ha portato all’inchiesta nei confronti dell’ex presidente Gianni Zonin e dell’ex amministratore delegato Samuele Sorato, indagati per aggiotaggio e ostacolo alle autorita’ di vigilanza. E a una sanzione amministrativa pecunaria nei confronti della banca di 4 milioni e mezzo di euro da parte dell’Antitrust. Sono circa centomila i correntisti italiani che hanno acquistato titoli il cui valore e’ passato da 62.5 euro a 1 centesimo, titoli spesso – a detta dei clienti – spacciati come sicuri e senza rischi. E quasi cento sono i palermitani che si sono gia’ rivolti allo studio legale Palmigiano, esperto nella tutela dei consumatori e in diritto bancario, e che adesso sperano di essere risarciti. La scorsa settimana la prima sentenza sul caso che ha infiammato il mondo delle banche italiane, emessa dal Tribunale di Verona. Sentenza che e’ un importante precedente giurisprudenziale per tutti i risparmiatori. La banca e’ stata condannata a risarcire alla correntista che ha fatto causa il valore delle azioni acquistate oltre agli interessi legali e alla rivalutazione monetaria delle somme. La controversia e’ stata illustrata allo studio legale Palmigiano, nell’ambito della presentazione alla stampa della settima edizione del seminario sui consumatori che si svolgera’ domani, alle 9, al dipartimento di Studi europei e dell’integrazione internazionale dell’Universita’ degli Studi di Palermo, in via Ugo Antonio Amico. A illustrare il seminario l’avvocato Alessandro Palmigiano, titolare dell’omonimo studio e Antonello Miranda, ordinario di Diritto privato comparato in Ateneo, organizzatori di un appuntamento, diventato ormai fisso, per illustrare le ultime sentenze in materia di diritto dei consumatori. A partecipare, tra gli altri, Elena Poddighe, professore di Diritto privato comparato dell’Universita’ di Sassari; Raffaele Torino, docente di Diritto privato comparato dell’Universita’ Roma 3; Mario Serio, professore di Diritto privato comparato dell’Universita’ di Palermo e componente del nuovo Collegio dell’Arbitro bancario e finanziario di Palermo; Michele Ruvolo, magistrato del Tribunale di Palermo. Lo studio legale Palmigiano ha ricevuto la scorsa settimana il premio Loy – Lawyer of the Year (patrocinato alla Commissione europea) alla Borsa italiana, quale studio legale d’eccellenza in diritto bancario per il Sud Italia. Per gestire il contenzioso bancario, lo studio ha creato un apposito team, composto dagli avvocati Licia Tavormina, Mattia Vitale, Elisabetta Violante e Luca Panzarella. Quest’anno il Seminario e’ dedicato alla tutela del consumatore nella disciplina dell’Unione europea e ai rapporti con le banche, dopo i fatti di cronaca che hanno coinvolto alcuni istituti di credito del Paese. “Si tratta di un contenzioso in aumento – ha dichiarato Palmigiano – il 30 per cento dei clienti che si rivolgono al mio studio, tra privati e imprese, mi sottopongono cause con le banche. Ho notato spesso che tutto cio’ e’ legato a un rapporto tra banca e clienti cambiato nel tempo, anche alla luce della trasformazione del ruolo degli istituti di credito, da erogatori di credito si sono, spesso, trasformati in ‘societa’ di investimenti'”. E sul fronte caldo delle banche sono state emesse delle importanti sentenze che saranno illustrate nel corso di un seminario che hanno visto lo studio Palmigiano difendere le ragioni dei consumatori: “Una riguarda una donna finita nella black list della Banca d’Italia senza essere avvertita per tempo. Nel secondo caso, invece, un correntista, mentre si trovava all’estero, a Bucarest, ha accertato che dal proprio conto corrente Bancoposta erano stati effettuati due prelievi di quasi ventimila euro e cosi’ e’ immediatamente andato in Ambasciata a fare la denuncia. La vicenda e’ finita in Corte di Cassazione perche’, in Corte d’Appello, il giudice aveva ‘limitato’ la responsabilita’ di Poste ritenendo le prove insufficienti. La Suprema Corte ha invece cassato la sentenza, pronunciandosi in maniera chiara e netta: Poste doveva prevedere, con appropriate misure, la riconducibilita’ delle operazioni alla volonta’ del cliente ed evitare l’utilizzo dei codici per i bonifici da parte di terzi. Questa e’ una sentenza ‘storica’ nel mondo delle banche e internet perche’ e’ la prima volta che la Suprema Corte si pronuncia sulla tematica”, fanno sapere dallo studio Palmigiano. (ITALPRESS).
Views: 71 TeleOne
COME LA FRANCIA PIEGA L'AFRICA CON IL FRANCO CFA, Mohamed Konarè
 
01:14:38
Dona oggi, resta libero domani. Con Paypal: https://www.paypal.me/byoblu. Con altri mezzi: http://www.byoblu.com/sostienimi#comesidona ___ La verità sul colonialismo francese in Africa come non l'avete mai sentita. Come Parigi controlla gli africani con il Franco CFA, con le banche centrali, con il commissariamento dei governi e con l'eliminazione fisica dei dissidenti. Un video che dovreste affrettarvi a vedere, prima che sia troppo tardi. Stasera, alle 21.15. Un'esclusiva Byoblu. Prima intervista a Mohamed Konare, leader del movimento Panafricanista "L’AFRICA PUÒ RISORGERE": https://youtu.be/zsL2NoR2BY0 ___ Vieni a discuterne qui, siamo già a centinaia di migliaia: http://www.byoblu.com/unisciti-alla-grande-comunita-byoblu-telegram
Views: 234853 byoblu
The Spider's Web: Britain's Second Empire (Documentary)
 
01:18:02
At the demise of empire, City of London financial interests created a web of secrecy jurisdictions that captured wealth from across the globe and hid it in a web of offshore islands. Today, up to half of global offshore wealth is hidden in British jurisdictions and Britain and its dependencies are the largest global players in the world of international finance. The Spider's Web was written, directed and produced by Michael Oswald, you can sponsor his future films on Liberapay (supports one time donations) and Patreon: https://liberapay.com/IndependentPOV https://www.patreon.com/independentdocumentary Share this documentary with your friends, and ask sites to feature it: https://twitter.com/spiderswebfilm https://www.facebook.com/Spiderswebfilm/ https://www.imdb.com/title/tt6483026/ The Spider's Web was substantially inspired by Nicholas Shaxson's book Treasure Islands you can read an extract of it here: https://www.theguardian.com/theguardian/2011/jan/08/jersey-tax-haven-nicholas-shaxson Translate this documentary here on youtube or contact us for the .srt file [email protected] For those interested to learn more about tax justice and financial secrecy, read about the Tax Justice Network's campaigning and regular blogs - become part of the movement for change and listen to the Tax Justice Network's monthly podcast/radio show the Taxcast https://www.taxjustice.net/taxcast/ Review on Filmotomy: https://filmotomy.com/the-spiders-web-britains-second-empire/ Review on Open Democracy: https://www.opendemocracy.net/en/opendemocracyuk/film-review-spider-s-web-britain-s-second-empire/ Website: www.spiderswebfilm.com German Version: https://youtu.be/1ZZR8vBKqwc Spanish Version: https://www.youtube.com/watch?v=85dsTnbhchc French Version: https://www.youtube.com/watch?v=hizj_6EH34M Italian Version: https://www.youtube.com/watch?v=VwmvXLamkto&t=1s Subtitles: French, Spanish, German, Italian, Russian, Arabic, Korean, Hungarian, English, Turkish, Portugese.
Views: 1788160 Independent POV
POPOLO UNICO – SIAMO DAVVERO PROPRIETA’ DELLO STATO? Scopriamo come tutelare i nostri figli
 
03:41:45
contatto di Alessandro Sieni 338 85 56 676 Registrazione della conferenza del 30 giugno 2017 con Alessandro Sieni Ingresso libero In questa serata sarà rivolta particolare attenzione alla difficile situazione di tutti quei genitori che in questo momento si trovano alle prese con la gestione della critica situazione riguardo al recente obbligo vaccinale. Verrà spiegato il reale contesto legislativo di questa situazione, e chiarito che in realtà non vi è e non vi sarà alcun obbligo, per coloro che abbiano acquisito la necessaria conoscenza e competenza tecnico giuridica per gestirla. Alessandro Sieni: nel 1994 inizia a frequentare i corsi dell’ Accademia Nazionale di Scienze Igienistiche Naturali di Trento dove si diploma in Naturopatia ed Iridologia nel 1998. Nel 1996 entra a far parte dell’Associazione Italiana Naturoigienisti Iridologi Heilpraktiker . Specializzato in Cromopuntra di Mandel, E.F.T., Musico Terapia, Bioenergetica di Lowen, Kinesiologia Applicata e Medicina Energetico-Quantistica. Attualmente docente presso le seguenti scuole: Accademia di Scienze Igienistiche Naturali di Trento, Nuova Scuola Di Osteopatia di Treviso, Accademia Operatori Olistici di Roma
Views: 29079 salusbellatrix
Unipol, D'Alema e l'Opa sul PD - Marco Travaglio
 
14:59
Che fine ha fatto il caso Unipol? - Compra i DVD di Passaparola su http://grillorama.beppegrillo.it/passaparola
Views: 103369 Beppe Grillo